feb 27 2009

Vota Obama e… godi!

Tag: , , , admin @ 9:10

obama dildoCome tutti sanno, le elezioni presidenziali americane si sono concluse con la vittoria di Obama che in pratica ha stravinto. 
Chissà se all’affluenza da record alle urne non abbia contribuito anche la curiosa iniziativa della catena di sexy shop Babeland, specializzata nella vendita di giocattoli erotici. La pubblicità mostrava proprio un sex toy avvolto in una bandiera a stelle e strisce con l’avvertenza: “Attenzione, bandiera non inclusa”.
La proposta era semplice quanto accattivante: “Andate in uno dei nostri negozi a New York o Seattle, portando la tessera elettorale, la ricevuta di voto o la vostra parola d’onore. Se avete votato, vi regaleremo un vibratore”.
La catena di negozi non è nuova ad iniziative rivolte all’impegno sociale: sul loro sito si può acquistare un set di giocattoli erotici o di profilattici per finanziare associazioni benefiche. “Giocattoli erotici in cambio del voto: solo la soddisfazione di avere contribuito a rendere il vostro paese un posto migliore può esser meglio di così”.  Il neo-eletto presidente del resto era già stato al centro dell’iniziativa “Boobs for Barack” e aveva ricevuto il sostegno della celebre Obama Girl. Quando avremo anche in Italia un politico capace di risvegliare i bollenti spiriti dei suoi sostenitori?


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle voti 5 | media: 4,60 stelle su 5 |
Loading ... Loading ...

stampa questo articolo stampa questo articolo | invia questo articolo

feb 10 2009

Fantasia di dominare al 1° posto!

Tag: , admin @ 16:58

Una recente inchiesta rivela le fantasie segrete degli acquirenti dei libri a sfondo erotico. Sono sempre più donne a firmare libri dedicati al genere proibito e proprio le donne sono il principale pubblico di riferimento per questo genere letterario (oltre il 65%). Secondo questa indagine per il 63% delle lettrici, l’eroina ideale è la donna in carriera, seguita dalla donna spregiudicata e disinibita. La stessa indagine rivela anche che l’eroe non è il principe azzurro ma lo schiavo sessualmente sottomesso che distanzia di gran lunga il sorpassato romantico (preferito da un misero 35%). Per quanto riguarda l’ambientazione delle storie, va per la maggiore l’albergo di lusso (30%), seguito dall’ambulatorio medico (27%) e infine dalla cella di una prigione (25%). La fantasia erotica più gettonata è la dominazione (35%), seguita dal sesso di gruppo (16%). L’aspetto più interessante di questo fenomeno però è internet: le nuove scrittrici scrivono blog, si fanno promozione su Myspace o Facebook ed è possibile trovarle in rete per buona parte del loro tempo.


1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle   nessun voto
Loading ... Loading ...

stampa questo articolo stampa questo articolo | invia questo articolo